• Il film

    Melodramma giovanile dalle molte tesi ma dalle fragili argomentazioni

    Fin da bambini, Filippo e Ludovico vivono due esistenze opposte. Filippo cresce in una famiglia povera di Agrigento, vessato dagli altri ragazzi e molestato dagli adulti. Ludovico vive invece in una famiglia benestante di Brescia con un padre ricco ma assente e una madre colta ma distratta. A vent’anni, Filippo ha sviluppato intelligenza e sensibilità creativa, ma anche due braccia buone per i cantieri operai, mentre Ludovico gestisce i rapporti con amici e genitori con arroganza, arrabbiato col mondo e con se stesso nel rimpianto di una fidanzata perduta in un incidente. I loro destini paralleli si incontrano in un parco a Milano, dove di notte si consuma un giro…

    Commenti disabilitati su Melodramma giovanile dalle molte tesi ma dalle fragili argomentazioni